Guida alla cittÀ di Siena - HOME | CONTACT | SITEMAP 

Hotel ico
Destinazione
Data di arrivo
Partenza
Il miglior prezzo garantito!

BAGNI TERMALI INTORNO A SIENA


Visita anche la pagina: Terme a Siena.

Bagni Termali nella Provincia di Siena

In tutta l'area della provincia di Siena è possibile trovare numerosi alberghi e residence con spa incorporate, fruibili solo dagli ospiti. Oltre a queste, ci sono numerose strutture e piscine termali che vengono elette ogni anno da turisti e visitatori come le mete ideali per rigenerare corpo e spirito. Le dolci colline, gli splendidi paesaggi e la natura curata e rispettata, le degustazioni di vino e percorsi enogastronomici fuori dal comune fanno da cornice all'esperienza di benessere.
Inoltre, molti stabilimenti termali ospitano anche vere e proprie strutture mediche che sfruttano le caratteristiche delle acque e delle sorgenti per curare diverse patologie, da infiammazioni articolari a squilibri dell'apparato gastro-intestinale.
L'elenco delle maggiori strutture è riportato qui sotto suddiviso per località e zone del senese.

Val d'Orcia

Castiglione d'Orcia - loc. Bagni di San Filippo

Terme nei dintorni di SienaLe Terme San Filippo sono immerse nel Parco della Val d'Orcia, a soli 60 km da Siena.
Famose fin dal Medioevo sono state meta di personaggi famosi, tra i quali i membri della famiglia Medici.
Per una vacanza di relax e benessere potete rivolgervi al centro termale "Terme San Filippo" con hotel, centro benessere, ristorante, stabilimento e piscina termale.

Terme di San Filippo:
sito ufficiale www.termesanfilippo.com, mail info@termesanfilippo.it

Radicondoli - loc. Le Galleraie

E' detta la "capitale dei soffioni" ed è cosparsa di edifici che furono costruiti fra il '500 ed il '700. Si colloca all'interno della Riserva Naturale delle Carline e può quindi contare su una struttura termale immersa in una natura spettacolare.
Le terapie qui offerte sono la fangoterapia, la balneoterapia e le cure inalatorie che sfruttano anche le sostanze portate in superficie dai soffioni. Vengono inoltre svolte terapie di medicina non convenzionale e innovative.

Terme delle Galleraie: Tel. 0577 79151

San Quirico d'Orcia - loc. Bagno Vignoni

Questo paese è un piccolo gioiello all'interno del Parco Artistico e Naturale della Val d'Orcia e offre un magnifico panorama di rocche e castelli che lo circondano: la sua piazza principale, Piazza delle Sorgenti, infatti, è sommersa di acqua termale bollente, a circa 52°C, ricca di cloruro di sodio, carbonati di calcio e ferro, solfati di calcio, magnesio e sodio proveniente da una falda sotterranea di origine vulcanica.
In questo luogo soggiornarono molti celebri personaggi storici, come Lorenzo il Magnifico e Santa Caterina da Siena, ed era molto conosciuto grazie alla sua vicinanza con la Via Francigena, percorsa nell'antichità dai pellegrini che si recavano a Roma da tutto il mondo. Sin dal Medioevo il paese è rimasto pressoché inalterato, con le sue strutture in solida pietra.
Al margine del paese si trova una conduttura in pietra, dalla quale esce l'acqua calda: togliete le scarpe ed immergetevi i piedi. Dopo una lunga escursione a piedi è un piacere da non perdersi, l'acqua è calda e ricca di minerali.

Terme di Bagno Vignoni:
Tel. 0577 887365, mail info@termebagnovignoni.it, aperto da giugno a settembre

Val di Merse

Monticiano - loc. Bagni di Petriolo

Come molti altri siti termali, i Bagni di Petriolo erano già conosciuti sia dagli etruschi che dai romani.
Le calde acque, grazie alle loro caratteristiche organolettiche, migliorano l'efficienza delle vie respiratorie delle vie linfatiche. Nel centro situato al fianco delle piscine termali è possibile sottoporsi a trattamenti di fangoterapia, cure inalatorie, ginnastica passiva, massaggi terapeutici, kinesiologici, linfodrenaggio manuale.
Quasi tutte le strutture alberghiere del luogo hanno centri termali riservati ai propri ospiti.

Bagni di Petriolo: Tel. 0577 757104, Fax 0577 757092

Crete senesi

Rapolano Terme

Questo paesino ospita ben due stabilimenti termali che forniscono trattamenti riabilitativi, curativi per vasculopatie periferiche, per malattie delle vie respiratorie primarie, fangoterapia e balneoterapia anche in collaborazione con i centri medici specialistici ospitati dalle strutture.
I due stabilimenti, Terme di San Giovanni e Terme Antica Querciolaia, offrono anche trattamenti estetici e massaggi in strutture moderne con ogni comfort, l'una contornata dalle splendide e dolci colline senesi, l'altra all'interno di un parco di querce secolari. Sono inoltre acquistabili prodotti come creme e bagnoschiuma creati con l'utilizzo dell'acqua delle sorgenti.

Terme di San Giovanni:
Tel. 0577 724030, mail s.rinaldi@termesangiovanni.it
Terme Antica Querciolaia: Tel. 0577 724091

Val di Chiana

Chianciano Terme

E' di certo una delle località termali più famose e più ricche di sorgenti di tutta la Toscana.
Conosciuta fin dall'epoca etrusca e sfruttata anche dai romani, la zona attorno a Chianciano è ricca di scavi archeologici. La prima costruzione delle terme risale alla fine del XVII secolo.
Sono cinque i tipi di acque termali conosciute che qui sgorgano, ognuna diversa dall'altra per composizione e, quindi, per utilizzo:

  • Acqua Santa: utilizzata come bibita per depurare e riequilibrare il fegato e tutto l'apparato gastro-intenstinale
  • Acqua Fucoli: sgorga dalla fonte del Parco Fucoli ad uan temperatura di 16.5°C ed è utilizzata per attivare la diuresi e l'intestino. Va bevuta appena sgorgata dalla fonte
  • Acqua Santissima: utilizzata per la cura di patologie delle vie respiratorie primarie tramite inalazioni, aerosol e insufflazioni
  • Acqua Sillene: è l'elemento base nella composizione dei fanghi ed è utilizzata per i bagni termali e la creazione di prodotti cosmetici. Ha grandi proprietà nutritive ed energizzanti
  • Acqua Sant'Elena: è un'acqua oligominerale-bicarbonato-alcalino-calcica impiegata per la cura di affezioni renali e gastro-intestinali. Sgorga vicino alla cappella di Sant'Elena.

  • L'Acqua Santa e l'Acqua Fucoli sgorgano nel Parco Termale di Chianciano dove si possono bere liberamente. In tutta l'area verde del parco è possibile svolgere numerose attività per tutte le fasce di età.
    Di più recente costruzione sono le Terme Sensoriali, all'interno del Parco Termale dell'Acqua Santa, che uniscono le tecniche mediche ayurvediche con la cromoterapia, la musicoterapia e la aromoterapia, in un'affascinante struttura moderna.

    Terme di Chianciano: mail info@termechianciano.it
    Parco Termale Acqua Santa: Viale Baccelli, orario di apertura: dalle 7:00 alle 22:00
    Parco Termale Acqua Fucoli: Viale Baccelli, Tel. 0578 68111
    Centro Termale Acqua Sant'Elena: Viale della Libertà, Tel. 0578 31141
    Centro Termale Acqua Sillene: Piazza Guglielmo Marconi, Tel. 0578 68551
    Centro Termale Acqua Santissima: Presso la Direzione sanitaria, Via delle Rose 12
    Terme Sensoriali: all'interno del Parco dell'Acqua Santa, Piazza Martiri Perugini, Tel. 0578 68480, necessaria la prenotazione. Biglietto della durata di 3 ore e mezzo. Diversi percorsi benessere consigliati. Kit di accappatoio, telo piccolo, ciabatte, cuffia, docciaschiuma e crema fornito all'ingresso. Orario di apertura: 10:00-22:00, sab e dom 9:00-22:00.

    Montepulciano

    Già nel passato, molte persone si recavano nella campagna di Sant'Albino per sfruttare i benefici delle sue acque termali che richiamarono l'attenzione di numerosi studiosi.
    Solo dal 1966 si iniziarono a creare delle strutture apposite per sfruttare al massimo i benefici delle acque termali di Montepulciano. Alle terme sono infatti stati affiancati centri medici di ortopedia, fisioterapia, e di riabilitazione vascolare, uno pediatrico e di broncopneulogia, oltre ad un centro salute e ad un centro benessere.
    Fra gli altri effetti benefici che si riscontrano nell'immersione e nell'utilizzo delle acque di Montepulciano si riscontra la prevenzione di patologie delle alte e basse vie respiratorie.
    Le terapie ed i trattamenti comprendono cure inalatorie, balneoterapie, cura di vasculopatie periferiche, riabilitazione motoria, respiratoria e vascolare. Vengono inoltre effettuati massaggi e trattamenti estetici e di fitness.

    Terme di Montepulciano:
    Tel. 0587 7911, apertura centro riabilitativo, estetico e del benessere: dal 15 gennaio al 22 dicembre; apertura centro inalativo pediatrico e broncopneulogico: dal 1 marzo al 22 dicembre

    San Casciano dei Bagni

    Sin dall'antichità, le acque termali di San Casciano erano tenute molto in conto nella cura e nel trattamento di reumatismi e problemi ortopedici.
    Le fonti sono ben 43, quasi tutte già sfruttate e conosciute dai nostri avi; le più importanti erano il Bagno della Ficoncella, il più conosciuto del complesso, il Bagno Grande, il più grande per dimensioni, il Bagno Bossolo, le cui acque tiepide erano impiegate per la cura delle scottature delle quali si dice non restasse traccia, e la Doccia della Testa, nome derivatole dall'antica pratica di far piovere l'acqua sulle parti lese o doloranti da diverse altezze, a seconda della gravità del male.
    Oggi il centro termale maggiore è Fonteverde, prima chiamata Bagno del Portico, la cui struttura rinascimentale primaria risale all'opera voluta da Ferdinando II de' Medici, che tentò anche di bonificare la Val di Chiana e la Maremma.

    Fonteverde Spa:
    Località Terme 1, Tel. 0578 57241, mail info@fonteverdespa.com

    Sarteano

    Situato a 573 metri di altitudine a pochi passi dal centro storico, il Parco di Sarteano offre la possibilità di accedere alle tiepide acque termali che sgorgano dal sottosuolo e di soggiornare nel campeggio, sfruttanto i propri mezzi oppure affittando una casa-mobile.
    Immerse nella natura curata del parco si trovano diverse piscine termali di acqua corrente, mentre per gli ospiti sono disponibili molti servizi, come campi da gioco e attività sportive

    Parco di Sarteano: Tel. 0578 26971

    Bagni Termali nei pressi di Siena

    Chi decide di trascorrere una vacanza nel senese di certo si troverà in un punto di partenza strategico per visitare tutta la Toscana e le sue città principali, ma anche la costa tirrenica.
    Se volete godervi l'esperienza di benessere nei territori limitrofi della provincia di Siena, eccovi alcune proposte.

    Campiglia Marittima - loc. Venturina (LI)

    in auto: 1 ora e 42 minuti da Siena centro
    in treno: 3 ore e 16 minuti dalla stazione di Siena

    Questa splendida località dell'Alta Maremma situata a 5km dal mare rappresenta una delle mete termali più famose della costa della Toscana. Si dice che sia qui, in queste zone, che gli etruschi cominciarono a fondere il metallo ed un insediamento rinvenuto da scavi archelogici sembrano comfermarlo.
    In epoca etrusco-romana la località prendeva il nome di Aquae Populoniae ed era sita nella borgata di Caldana ("Terra calda").
    Le piscine termali attuali sono state ricavate dalle strutture precedenti e ricostruite in stile etrusco. Le sorgenti sono due da cui sgorga acqua a 36°C e sono sfruttate da due diversi stabilimenti termali, i Bagni di Caldana e il Calidario, che forniscono trattamenti, Thermarium, massaggi, trattamenti sensoriali.
    In particolare, nella struttura del Calidario è possibile soggiornare nel residence oppure godersi un'ottima cena a base di prodotti tipici nel ristorante, o anche concedersi un trattamento ai fanghi al vino. D'estate si può partecipare ad un aperitivo a buffet e un bagno sotto le stelle.

    Calidario Terme etrusche: Tel. 0565 853411, mail calidario@calidario.it orario di apertura: 8.30-21:00, chiusura 10 gennaio-3 marzo

    Gambassi Terme (FI)

    in auto: 1 ora e 3 minuti da Siena centro
    in treno: 1 ora e 18 minuti dalla stazione di Siena

    Situato nella Valdelsa, questo centro termale è situato a metà strada fra Firenze e Siena.
    Sfruttando le proprietà dell'Acqua Salsa della Sorgente di Pillo, le terme di Gambassi offrono terapie idropiniche e inalatorie, oltre a massaggi linfodrenanti, fangoterapia, idrocolonterapia ed elioterapia.
    Nel centro estetico sono disponibili trattamenti sia per il viso che per le diverse parti del corpo associati all'uso delle acque salse.
    E' possibile anche soggiornare nei pressi della struttura in hotel e agriturismi convenzionati per poter usufruire al meglio dei benefici delle terme. Inoltre, lo staff mette a disposizione servizi estetici a domicilio.

    Stabilimento Termale Acqua Salsa di Pillo: Piazza G. Di Vittorio 1, Tel. 0571 638141, mail info@termedigambassi.it



    © Copyright: About Siena – your tourist guide to Siena
    Webdesign and SEO by Web Marketing Team – P.I 05622420486