Guida alla cittÀ di Siena - HOME | CONTACT | SITEMAP 

Hotel ico
Destinazione
Data di arrivo
Partenza
Il miglior prezzo garantito!

VAL DI CHIANA


Montepulciano, Val di Chiana

Montepulciano, Val di Chiana Toscana

Photo credit

La Val di Chiana è situata al confine orientale della Val d'Orcia e confina al sud con l'Umbria. È una vallata che copre un'area di circa 2300 km2 con una altitudine media di 405 metri. È una delle zone più fertili del paese, grazie alla presenza di numerosi canali artificiali, e corsi d'acqua che sono stati scavati nel corso dei secoli passati.

Questa terra è famosa anche per i bagni termali, situati in molte città della Val di Chiana come: Chianciano, Montepulciano, San Casciano dei Bagni, Chiusi, Cetona e Trequanda.

La Val di Chiana è il luogo ideale per chi ama le attività all'aria aperta, come trekking, passeggiate a cavallo o in bici. Ma anche a chi preferisce la cultura e la storia, questa zona ha molte cose da offrire. Qui torverete per esempio, 'La rocca longobarda di Civitella', che fu distrutta durante un bombardamento del 1944 e mai più ricostruita, o il Museo Nazionale Archeologico Gaio Cilnio Mecenate ad Arezzo.

Situato in cima alla collina troverete Montepulciano, il più grande comune della Val di Chiana. Questo Comune è circondato da fortificazioni e numerosi Palazzi e Chiese rinascimentali, passeggiare per le sue strade è come fare una sorta di viaggio indietro nel tempo. In altre parole, la Val di Chiana merita sicuramente una visita!

Ultima nota: qui ha origine la Chianina, una razza di bovini da cui deriva la famosa "Bistecca alla fiorentina".


Cetona

Il paese medievale di Cetona, collocato nella parte a sud est della provincia senese, preserva ancora le sue antiche origini.
Si erge su una collina con una fortezza (la Rocca) nel punto più alto del Monte Cetona (1148 metri sul livello del mare), circondata da pini e cipressi. Conserva ancora tracce della cinta muraria.

Da visitare: il Parco Archeologico-Naturalistico della zona di Belverde-Biancheto, dove si possono vedere le tracce di antichissimi insediamenti, risalenti fino alla Preistoria.


Chianciano Terme

Chianciano Terme, Toscana

Photo credit

Chianciano Terme

Al confine fra Toscana e Umbria, Chianciano Terme è da sempre famosa per la proprietà benefiche delle sue acque minerali, conosciute fin dai tempi di Etruschi e Romani. Dei primi sono importanti i ritrovamenti di pitture e oggetti, fra cui una 70ina di vasi canopi, all'interno dell'imponente necropoli (oltre 700 tombe finora ritrovate) vicino la città.
Chianciano si trova fra la la Val di Chiana e la Val d'Orcia.

Chianciano Vecchia si erge su una collina, in parte circondata dalla antiche mura medievali. Conserva ancora parte del suo antico assetto urbano.

La parte nuova, invece, è cresciuta attorno alle famose Terme, fra cui ricordiamo: il Parco Acquasanta, il Parco Fucoli, il Parco Terme di Sant'Elena, le Terme sensoriali e e le Terme di Sillene.

Da vedere: Museo Etrusco - Associazione geo-archelogica di Chianciano Terme


Chiusi

Chiusi, Toscana

Photo credit

Chiusi

Chiusi, che si estende tra ValdiChiana e Val d'Orcia nel sud della Toscana al confine con l'Umbria, è famosa nel mondo per le sue origini etrusche: era, infatti, una delle 12 città costituenti la dodecapoli etrusca, tra le più antiche città etrusche conosciute.

Oggi è un centro archeologico di grande importanza, famoso per i ritrovamenti etruschi. Molti dei ritrovamenti sono visibili al Museo Archeologico Nazionale Etrusco, oltre che alle tombe etrusche della Pellegrina e del Leone. E' possibile anche percorrere il Labirinto di Re Porsenna, re dell'Etruria vissuto nel V sec. a.C, che, secondo la leggenda, volle la sua tomba al centro di un vero e proprio labirinto che si trova sotto la città. In realtà i cunicoli che si snodano nei sotterranei di Chiusi erano delle vie che conducevano alle cisterne di raccolta dell'acqua piovana. Non si sono trovate tracce della tomba del Re Porsenna, anche se le speranze sono sono del tutto esaurite: la parte visitabile, infatti, è solo una piccola parte delle gallerie sotterranee della cittadina della Val di Chiana, i corridoi scavanti nel tufo arenario si trovano sotto l'intera città. Furono riempiti di materiale in epoca romana e piano piano riportate alla luce solo nel XX secolo.

Da visitare: oltre al Museo Archeologico Nazionale e le tombe etrusche già citate, la Tomba della Scimmia, il Museo Civico e il Museo della Cattedrale, da cui si accede al Labirinto di Porsenna (con visita guidata).

A pochi km dalla città c'è uno splendido lago dove si possono osservare diverse specie di uccelli.


Sinalunga

Sinalunga, Toscana

Photo credit

Sinalunga

Sinalunga si estende tra la Val di Chiana e la Valle dell'Ombrone ed è divisa in due parti: Sinalunga Paese in alto e Pieve di Sinalunga in basso.
Sinalunga è conosciuta per i prodotti culinari, fra cui il vino, l'olio e su tutte la carne chianina, quella della famosa "bistecca alla fiorentina".

Sinalunga nasce come insediamento etrusco della lucumonia di Chiusi, del periodo medievale conserva i resti di un'antica cinta muraria e di alcune torri nel lato sud-orientale.


Trequanda

Trequanda, Toscana

Photo credit

Trequanda

Trequanda sorge su di una collina tra la Val di Chiana e la Valle dell'Asso.
Le sue origini sono etrusche, anche se lo sviluppo si ebbe soprattutto in epoca medievale, quando fu eretto il Castello dei Cacciaconti, ancora oggi esistente, attorno al quale si espanse il borgo.
Cresciuta sotto l'influenza di Siena, cadde con essa sotto la Repubblica Fiorentina dei Medici, nel 1554.

All'inizio del XIX secolo il territorio di Trequanda venne invaso dall'esercito francese guidato da Napoleone Bonaparte, Occupata dalle truppe francesi, fu annessa al Granducato di Toscana nel 1815 e poi con questo al Regno d'Italia nel 1861.

Da vedere a Trequanda: la Chiesa dei Santi Pietro e Andrea, l'antico borgo di Petroio e la frazione Castelmuzio con la splendida Pieve Romanica di Santo Stefano a Cennano.

Il comune è stato insignito del prestigioso riconoscimento Bandiera Arancione del Touring Club italiano che premia alcune località dell'entroterra selezionate e certificate dal Touring.

Trequanda è uno dei paesi attraversati dal "Treno Natura" che tutte le domeniche, dall'inizio di maggio alla fine di ottobre, attraversa la campagna a sud di Siena, percorrendo le Valli d'Arbia, d'Orcia e la zona delle "Crete Senesi".


Montepulciano

Montepulciano, Tuscany

Photo credit

Montepulciano


Montepulciano si trova in posizione collinare fra la Val di Chiana e la Val d'Orcia. È il Comune più grande della Valdichiana
Fondata dagli Etruschi, la tradizione popolare situava in Montepulciano una sorta di residenza estiva del re Porsenna.

Leggi maggiori informazioni su Montepulciano


San Casciano dei Bagni

Montepulciano, Toscana

Photo credit

San Casciano dei Bagni

San Casciano dei Bagni, Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, sorge lungo le pendici del monte Cetona, a 583 mt. di altezza. Fondata dagli etruschi e in seguito dai romani, fin dall'inizio è famosa per le i corsi di acque termali.
Con la fine della dominazione romana e le invasioni barbariche si assiste ad un declino delle Terme un po' in tutto il territorio italiano. Nel Medioevo San Casciano dei Bagni si trova sotto la giurisdizione dell'Abbazia di San Salvatore e dal 13° secolo sotto la famiglia dei Visconti e infine annesso alla Repubblica di Siena nel 1412, della quale seguono le sorti.
Grazie ai Medici ed in seguito ai Lorena furono ristrutturate le Terme, finalmente rilanciate negli ultimi anni grazie alla realizzazione di un complesso termale che si colloca fra i primi nel mondo. Le terme sono oggi l'attrazione principale della città.

Da vedere: la Chiesa Basilicale, la Collegiata di San Casciano, l'Oratorio di Sant'Antonio.

Eventi: "Sagra del Ciaffagnone", la prima domenica di giugno. Il "Ciaffagnone" è una frittella a base di formaggio caciocavallo
Il 13 agosto si festeggia il patrono, San Casciano.

This Page Is Valid HTML 4.01 Transitional! This document validates as CSS!
© Copyright: About Siena – your tourist guide to Siena
Webdesign and SEO by Web Marketing Team – P.I 05622420486